Letteratura e critica - Libri d'arte
Il lavoro dell'artista è il continuo scavo nel mistero Francis Bacon

Giorgio Orelli, Due poesie, Il Ragazzo innocuo, 2015

Condividi:
Share
Libro d’artista a cura di Elisabetta Motta composto da due poesie di Giorgio Orelli e un’ acquaforte / acquatinta di  Luciano Ragozzino, stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Hahnemϋle.  La tiratura è di 77 esemplari numerati e firmati dall’artista. Edizioni Il Ragazzo innocuo, Milano, 2015. Formato 15 x  13, 5 cm
Libro d’artista a cura di Elisabetta Motta composto da due poesie di Giorgio Orelli e un’ acquaforte / acquatinta di Luciano Ragozzino, stampato tipograficamente a mano con caratteri Garamond su carta Hahnemϋle. La tiratura è di 77 esemplari numerati e firmati dall’artista. Edizioni Il Ragazzo innocuo, Milano, 2015. Formato 15 x 13, 5 cm

Edizioni Il ragazzo innocuo
ilragazzoinnocuo.it

Condividi:
Share
Posted in Curatele Libri d’Arte

Elisabetta Motta View posts by Elisabetta Motta

Sono scrittrice, autrice di articoli, recensioni, interviste e saggi critici sulla poesia contemporanea. Amo l’arte in ogni sua forma, in particolare mi affascina in poesia il binomio parola / segno. Ho avuto la fortuna di incontrare nel corso degli anni alcuni piccoli editori che realizzano libri d’arte e poter collaborare alle loro edizioni con i miei testi critici. Come operatrice culturale organizzo eventi per La Casa della Poesia di Monza (di cui sono Vicepresidente dal 2015) nello splendido scenario della Villa Reale e del parco. Insegno lettere da molti anni in un liceo artistico a dei ragazzi meravigliosi ai quali cerco di trasmettere la mia passione per la poesia e per la bellezza e la convinzione che il lavoro dell’artista è il continuo scavo nel mistero. E di certo continuerò, finché avrò voce e fiato per farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top