Letteratura e critica - Libri d'arte
Il lavoro dell'artista è il continuo scavo nel mistero Francis Bacon

Chi sono

Condividi:
Share
Elisabetta Motta (ph. Daniela Cairoli)
Elisabetta Motta (ph. Daniela Cairoli)

Elisabetta Motta

Sono scrittrice e ho pubblicato nel corso degli anni alcuni saggi e opere monografiche in volume sulla poesia contemporanea. Amo l’arte in ogni sua forma, in particolare la poesia e mi affascina il binomio parola / segno. Collaboro come consulente letteraria con piccoli editori di libri d’artista che contengono poesie e incisioni realizzate e stampate tipograficamente con torchio a mano (calcografia, xilografia…..) Accompagno i libri con delle note critiche o dei testi interpretativi, cercando di valorizzarli al meglio: ogni libro che esce dagli atelier degli stampatori è un piccolo gioiello, realizzato con passione e grande professionalità ed è per me motivo di gioia. È un lavoro che mi affascina e che porto avanti con grande passione ed entusiasmo.

Ho organizzato numerosi eventi culturali, reading collettivi, presentazione di libri e dal 2016 svolgo questa attività collaborando con la Casa della Poesia di Monza in qualità di Vicepresidente e direttrice artistica della rassegna letteraria Mirabello Cultura con Antonetta Carrabs, nel magnifico scenario della Reggia di Monza e del Parco.

Infine, ma non è certo la cosa meno importante nella mia vita, insegno lettere da molti anni in un liceo artistico a dei ragazzi meravigliosi ai quali cerco di trasmettere la mia passione per la poesia e per la bellezza. E di certo continuerò finché avrò voce e fiato per farlo.

Breve curriculum

Nata nel 1966, a Seregno, dove attualmente vive. Si è laureata nel 1991 in Lettere moderne presso l’Università Cattolica di Milano con una tesi su Eugenio Montale.

Dal 1991 ha intrapreso l’attività di insegnante di lettere presso diversi Istituti del Comasco e della Brianza e attualmente insegna lettere presso il liceo artistico Fausto Melotti di Cantù.

Ha pubblicato recensioni, interviste, saggi sulla letteratura contemporanea in varie riviste specializzate  e collabora con la rivista ClanDestino. Ha inoltre pubblicato alcuni volumi di critica letteraria sulla poesia moderna e contemporanea.

Dal 2007 al 2012 è curatrice per L’Associazione Lithos di Como della collana di libri d’artista Le vie dei Canti. Per questa casa editrice ha  curato i libri d’arte di Erri De Luca, Fabio Pusterla, Alberto Nessi, Davide Rondoni, Giorgio Orelli.

Dal  2013 comincia  a collaborare  come consulente letteraria  e critica  con  le edizioni d’arte  de Il ragazzo innocuo di Luciano Ragozzino.  
Per  questa casa editrice ha curato  le edizioni dei seguenti poeti: Davide Rondoni, Alberto Nessi, Giampiero Neri, Massimo Morasso, Davide Ferrari, Giorgio Orelli, Donatella Bisutti, Giancarlo Pontiggia, Fabio Pusterla

Nel 2014 ha fatto parte della giuria per il concorso Poesia e scienza indetto dal CERN di Ginevra.

È promotrice e organizzatrice di vari eventi culturali.

Dal 2015 è Vicepresidente de La Casa della Poesia di Monza  e  direttrice artistica con Antonetta Carrabs della Rassegna letteraria Mirabello Cultura presso la Villa Reale di Monza.  Fa parte della giuria del Premio Letterario Isabella Morra e  del Premio Letterario Aurelia Josz.

Ha ideato il progetto Il Fuoco della poesia: un progetto attuato nel corso di vari anni di insegnamento presso il Liceo Fausto Melotti di Cantù, volto a far incontrare gli studenti con i poeti. Hanno aderito al progetto Davide Rondoni, Alberto Nessi, Fabio Pusterla, Davide Ferrari, Corrado Bagnoli, Giancarlo Pontiggia

Pubblicazioni

Ha pubblicato in volume:

  • Elisabetta Motta,  Immagini religiose nella poesia di Eugenio Montale, Quaderni Balleriniani, IV, Seregno,1996.
  • Elisabetta Motta, Colori in fuga (con Fabio Pusterla), La Vita Felice, Milano, 2012.
  • Elisabetta Motta, La cosa inaudita. Un itinerario poetico e religioso negli scritti di Davide Rondoni. Subway, collana e-book, Milano, 2014.
  • Elisabetta Motta, La poesia e il mistero. Dodici dialoghi. Illustrazioni di Luciano Ragozzino, 2016.

Ha pubblicato le seguenti plaquettes d’arte:

  • Nel segno, con calcografia di Paolo Aquilini, Pulcinoelefante, 2003.
  • L’èlan vital, con xilografia di Paolo Aquilini, Pulcinoelefante, 2004.

Curatele

Per le edizioni d’arte Lithos  di Como ha  curato e scritto i testi critici dei seguenti libri d’artista:

  • Erri De Luca, Un esordio, con topografia di Antonello Scotti (2008).
  • Fabio PusterlaSulle rive, tra le foglie, sui rami, con litografia di Samoa Rèmy (2008).
  • Alberto NessiLe Vecie, con litografia di Mario Mondo (2009).
  • Davide RondoniPossiamo soltanto amare, con serigrafia di Giuseppe Vigliotti (2010).
  • Giorgio OrelliLa buca delle lettere, Ragni con serigrafia di Natalie Du Pasquier, (2012).

Per le edizioni  d’arte  de  Il ragazzo innocuo di  Luciano Ragozzino (Milano) ha curato e scritto i testi critici dei seguenti libri d’arte:

  • Davide RondoniSei un amore perché sei un racconto con acquaforte dell’ autore, Il ragazzo innocuo, Milano, (2013).
  • Alberto NessiConversazione con l’angelo con acquaforte dell’autore, Il ragazzo innocuo, Milano, (2013).
  • Luciano RagozzinoIl dicco con incisione di Fabio Pusterla, Il ragazzo innocuo, Milano, (2014).
  • Giovanni ColomboSguardi da Oria (2014) con incisone dell’artista, Il ragazzo innocuo, Milano, (2014).
  • Giampiero Neri Una storia naturale con incisione di Luciano Ragozzino, Il ragazzo innocuo, Milano, (2015).
  • Massimo Morasso Saturnia  pyri con incisione di Luciano Ragozzino, Milano, (2015)
  • Donatella Bisutti, Pinocchio nell’isola dei Papua, con incisione di Donatella Bisutti, Il ragazzo innocuo, Milano, 2015.
  • Giorgio Orelli, Due poesie, con incisione di Luciano Ragozzino, Il ragazzo innocuo, Milano, 2015.
  • Giancarlo Pontiggia, Stanze della mente invasa, con incisone di Giancarlo Pontiggia, Il ragazzo innocuo, 2016.
  • Giorgio Orelli, Una poesia, con incisione di Luciano Ragozzino, Il ragazzo innocuo, 2016.
  • Davide Ferrari, Ersilia, con incisione di Luciano Ragozzino Il ragazzo innocuo, Milano, 2016
  • Quaderni del roseto con testi di Giuseppe Conte, Vivian Lamarque, Massimo Morasso, Alberto Nessi, Fabio Pusterla, Davide Rondoni, Francesca Serragnoli, incisione di di Luciano Ragozzino, Il Ragazzo innocuo, 2017

Scarica foto (per media). Clicca sull’immagine per scaricarla in formato pieno:

Elisabetta Motta - ph. Marco Motta
Elisabetta Motta – ph. Marco Motta
Elisabetta Motta - ph Samuele Arrighi
Elisabetta Motta – ph Samuele Arrighi
Condividi:
Share
Scroll to top